PREMI
Durres Film Festival 2010, Premio Speciale della Giuria e Miglior Attore

Dossier K. è un duro thriller poliziesco che ripropone sullo schermo il gruppo di poliziotti dell’acclamato The Alzheimer Case (anche, The Memory of a Killer). Questa volta sono un po’ più vecchi, un po’ più prudenti, e alle prese con il “nuovo approccio” al controllo del crimine. Il film ci proietta nel mezzo di un violento scontro fra due diversi mondi: quello dei clan delle montagne albanesi, decisi a mantenere vivo il loro vecchio codice d’onore, e quello di una moderna metropoli, che cerca disperatamente di proteggere i suoi fragili privilegi.
Nell’occhio del ciclone finiscono un giovane albanese, in missione per vendicare il padre, e un poliziotto malato d’amore, disposto a tutto pur di fermare il bagno di sangue.

JAN VERHEYEN (Temse, 1963)
Si è fatto conoscere sulla scena cinematografica internazionale alla tenera età di 18 anni come co-organizzatore e programmatore del Knokke-Heist Film Festival. Nel 1986, assieme al suo socio Mark Punt, fonda la Independent Films, una casa di distribuzione che diventa presto il più importante distributore belga di film indipendenti.
La Independent ha prodotto e distribuito molti film, fra i quali il primo lungometraggio di Verheyen, Boys (1992), cui hanno fatto seguito, fra gli altri: The Little Death (1996), Team Spirit (2000) e Alles moet weg (2001). Zot van A. (2010) è il suo ultimo film.

Dossier K. si ispira a quel cinema popolare americano intelligente che io e Erik Van Looy amiamo molto: film con uno stile e un ritmo, ma anche con un contenuto. Dossier K. è infatti un film di genere, ma senza personaggi e cattivi stereotipati. Quello che mi affascina dei lavori di Jef Geeraerts, incluso il suo romanzo “Dossier K.”, è la loro complessità psicologica: non fanno affidamento su inseguimenti spettacolari o stravaganti sparatorie, ma si interessano di gente in carne e ossa, spesso moralmente ambigua, che deve affrontare la corruzione morale della società e l’impatto del proprio lavoro sulla vita di tutti i giorni. (Jan Verheyen)

Segui ICS su


Designed / Built by MARCO NOVELLO | Designer