6 giugno: la giornata svedese e il gran finale!

06 giugno - 09:28 | New Entry

Il nuovo cinema svedese protagonista dell’ultima giornata degli Incontri Cinematografici di Stresa con Lukas Moodysson, ospite d’eccezione.

Tra le voci più rappresentative della nuova cinematografia svedese, Moodysson a Stresa ritirerà alle 21 il Cigno D’Oro Speciale assegnatogli dagli Incontri in onore della eccezionale carriera.

La fiorente cinematografia svedese è anche protagonista di un focus proprio nel giorno della festa nazionale del Paese, lunedì 6 giugno. Alle 17.30 presso la Sala Azzurra dell’Hotel Regina Palace è in programma una tavola rotonda alla quale partecipano lo stesso Lukas Moodysson, Jan Göransson (Capo Ufficio Stampa del Swedish Film Institute) e Ann-Louice Dahlgren (produttrice e addetto culturale dell’Ambasciata di Svezia a Roma).

Nel corso della giornata in programma anche altre due titoli svedesi: alle 16.30 Apan (The Ape) di Jesper Ganslandt, alle 18.30 in prima visione italiana Himlen är oskyldigt bla (Behind Blue Skies) di Hannes Holm.

Infine, per ”vivere il festival” anche al di fuori delle sale di proiezione alle 19.00 l’Enoteca da Giannino ospiterà l’aperitivo di chiusura del festival accompagnato dalla chitarra di Matteo Negrin e dallo spettacolo concerto “Quel che resta del cane “ di Saulo Lucci e Francesco Vigna.

Designed / Built by MARCO NOVELLO | Designer