Cigno d’oro

E’ il premio non competitivo del festival. Istituito nel 2007 rappresentato ogni anno dall’opera d’arte di un famoso artista contemporaneo, il premio viene assegnato ad importanti personalit√† del cinema italiano.

Ecco nelle mani di chi è andato nei suoi quattro anni di vita:

la famiglia Comencini nel 2007,

il regista Silvio Soldini nel 2008,

Luca Vendruscolo e agli autori della serie TV Boris nel 2009

Giorgio Diritti nel 2010, anno di assegnazine anche di un Cigno d’Oro specaile alla carriera al maestro Manoel De Oliveira.

Il Cigno d’Oro √® assegnato durante la cerimonia conclusiva dell’intera manifestazione.